Presentazione del volume “SALA OPERATORIA ASSISTENZA INFERMIERISTICA”

L’Associazione A.I.S.O. è orgogliosa di presentare un volume sull’assistenza infermieristica in sala operatoria, scritto da colleghi infermieri, che hanno sentito la necessità di mettere a disposizione di altri colleghi l’esperienza acquisita lavorando in sala operatoria. Il mondo infermieristico negli ultimi vent’anni è cambiato molto sia dal punto di vista culturale, anche grazie alla laurea, ma anche dal punto di vista delle normative che hanno visto passare l’ infermiere da essere una figura di supporto al medico ad essere un vero professionista che gestisce l’assistenza infermieristica in autonomia.

Copertina-web-okIl volume tratta a tutto tondo del mondo complicato ma nello stesso tempo fantastico della vita che si svolge all’interno delle sale operatorie dal punto di vista dell’infermiere. Partendo dalla descrizione della complessità del blocco operatorio, dove il rischio è sempre possibile e quindi occorre tenere sempre attive strategie che ne impediscono il verificarsi, si giunge alla descrizione di sala operatoria, attraverso le caratteristiche strutturali e tecnologiche nonché alle linee guida sui comportamenti da tenere. Nel capitolo terzo si affronta l’assistenza infermieristica in sala operatoria anche alla luce del ruolo dato all’infermiere con le normative vigenti.

Io mi soffermerei al capitolo quarto dove si affronta il rischio in sala operatoria dove tanti studi si sono fatti e tanti ancora se ne faranno al fine di limitare al massimo le possibilità che si possano verificare eventi avversi. Anche io, quando ero più giovane, ho collaborato con il Ministero della salute nella produzione di raccomandazioni sulla sicurezza e alla realizzazione di filmati esplicativi su come usare o non usare la check-list. In questo capitolo vengono riprese ed esplicitate linee guida Ministeriali sulla sicurezza in sala operatoria; la check-list quale strumento importante per la riduzione di incidenti quali ad esempio l’ identificazione del paziente, il lato da operare, la prevenzione della TVP, le allergie varie, l’ uso degli antibiotici e la comunicazione da sempre carente all’interno delle nostre sale operatorie dove la multi professionalità spesso ci porta a far circolare la comunicazione tra le stesse figure professionali.

Gli ultimi due capitoli descrivono la chirurgia in videolaparo e la microchirurgia.

A conclusione ritengo che ogni collega di sala operatoria, nella sua biblioteca, dovrebbe avere il volume “sala operatoria – l’assistenza infermieristica”

All’interno del sito A.I.S.O. www.aisoinfermieri.com troverete tutti i riferimenti sia per contattare gli autori sia su come fare per acquistare il volume.

Ai colleghi autori del libro trasmetto tutta la mia ammirazione esortandoli a voler continuare a trasferire le proprie esperienze a beneficio dei colleghi che hanno necessità di riferimenti.

Presidente Nazionale A.I.S.O.

Dott. Giuseppe Mancini

CLICCA QUI PER  MAGGIORI INFORMAZIONI SUL LIBRO


Incontro sulle competenze avanzate dell’infermiere – l’Aquila 14 marzo 2015

ConvegnoAQ_14-3-15-head

“ A mio nome e dei Comitati AISO intendiamo  ringraziare il Prof. Loreto Lancia, Nursing Science University of L’Aquila, Department of Health, Life and Environmental Sciences, per l’invito rivoltoci a partecipare all’incontro presso l’Università dell’Aquila il giorno 14 marzo p. v. sulle competenze avanzate dell’infermiere. Per AISO questa occasione è importante in quanto ci consente di poter esprimere il nostro punto di vista sulle competenze dell’infermiere di sala operatoria.

L’infermiere di sala operatoria ogni giorno è chiamato a formare e ad informarsi sulle nuove tecniche e tecnologie della chirurgia moderna.

Mi auguro che questo primo impegno associativo sia il preludio ad un sempre maggiore coinvolgimento in convegni o gruppi di lavoro dove AISO potrà dare il proprio contributo al miglioramento della performance assistenziale dell’infermiere di sala operatoria ed area chirurgica”

 

Pino Mancini

Programma incontro

Lettera di presentazione dell’associazione

logo-Ass-Sala-Operatoria-rgb100
A.I.S.O.

Associazione Infermieri di Sala Operatoria ed Area Chirurgica

Oggetto: Presentazione Associazione “A.I.S.O. Associazione infermieri di sala operatoria ed area chirurgica” –

              Abbiamo il piacere di informare i colleghi di sala operatoria e di area chirurgica della recente costituzione dell’Associazione infermieristica di azione formativa ed informativa per l’infermiere dell’area chirurgica e di sala operatoria denominata “A.I.S.O.”, voluta dall’entusiasmo di alcuni colleghi infermieri in servizio in strutture pubbliche e private oltre a docenti in attività presso le università Italiane o in pensione ma con tanta voglia di collaborare alla crescita professionale dell’infermiere..

Tale Associazione si colloca nell’ampio spazio culturale formativo, in particolare educativo, disponibile nell’ambito dell’intero territorio nazionale e intende utilizzare, in primo luogo, l’esperienza acquisita nel mondo del lavoro dell’area chirurgica per offrire a tutti quelli che ne condividono le finalità, associati e non, un supporto al loro impegno professionale nelle diverse estrinsecazioni del mondo infermieristico con particolare riferimento al settore formativo in area chirurgica ed interventistica.

L’Associazione é finalizzata a promuovere iniziative formative con particolare interesse per la sicurezza dei luoghi di lavoro, per la salute della persona malata, per la solidarietà umana e sociale, per la formazione permanente dell’intera vita lavorativa dell’infermiere.

Per conseguire tali obiettivi è proiettata ad interagire con persone, Enti, Associazioni e Istituzioni di categoria adottando le seguenti linee operative:

  • ampliare le iniziative formative degli infermieri ai vari livelli;

  • proporsi come luogo di incontri, di aggregazione, di approfondimenti e dibattiti sui temi di attualità, con particolare riferimento alle problematiche della sala operatoria e dei reparti chirurgici senza tralasciare i servizi di radiologia interventistica ed alla professionalità degli operatori sanitari in genere;

  • porre particolare attenzione ai problemi del mondo del lavoro in ospedale o in aziende private, solidarietà, del disagio giovanile alla ricerca sempre più affannata di un posto di lavoro;

  • promuovere con continuità ed attenzione iniziative per la sicurezza delle sale operatorie, delle degenze chirurgiche in genere e delle aree interventistiche prendendo ad esempio le indicazioni fornite dal ministero della salute nei manuali sulla sicurezza dei comparti operatori.

E’ possibile consultare lo Statuto per una più completa conoscenza della nostra Associazione, sul sito web www.aisoinfermieri.com ; per interagire con il presidente o con il direttivo potete utilizzare la mail info@aisoinfermieri.com

Sul sito si trovano tutte le notizie relative alle attività dell’Associazione e le modalità per diventare soci con tutti i vantaggi connessi.

Nello stesso tempo l’Associazione offre la disponibilità a collaborare nelle iniziative per le quali gli infermieri ritenessero opportuno avvalersi dell’esperienza dei propri esperti. Oltre ad iniziative da essa direttamente promossi, l’Associazione s’impegna anche ad attribuire particolari riconoscimenti a gruppi di lavoro che segnaleranno procedure o protocolli da essi attuate ritenute dal Direttivo particolarmente significative e in linea con gli scopi dello Statuto.

Per eventuali informazioni, indicazioni, proposte operative e contatti si rimanda al sito web www.aisoinfermieri.com all’organigramma dell’Associazione su di esso pubblicato.

Il Presidente A.I.S.O.

Dott. Giuseppe Mancini